L’Hotel per buongustai!

Offerte mehr

Scialpinismo nelle Dolomiti

Le possibilità di escursioni scialpinistiche con discese a neve fresca in Alta Badia sono numerose, per affrontarle in sicurezza consigliamo di rivolgervi alle guide alpine sciatori che vi sapranno proporre la discesa più indicata, a seconda delle Vostre capacità e della stagione.

Uscire dalla pista battuta, scendere dove non è ancora passato nessuno, assaporare la neve vergine può dare splendide emozioni. Sciare fuoripista è anche un ritorno alle radici dello sci, è assaporare il vero spirito della montagna ed è soprattutto abbracciare il concetto di libertà.


La discesa da passo Valparola verso Armentarola

Altitudine alla partenza: 2.168 m
Altitudine all’arrivo: 1.621 m
Dislivello: 700 m
Grado di difficoltà: facile
Tempo impiegato: 20 minuti ca. per la salita e 20 minuti ca. per la discesa
Partenza: Passo Valparola

Descrizione:Partendo dal rifugio Valparola si passa sul retro del rifugio e si raggiunge il versante meridionale di una piccola cima. Qui, lungo il sentiero estivo, si traversa in leggera discesa e quindi restando in quota fino ad una zona di massi da dove si sale in diagonale attraversando il pendio alla base del Piz Ciampëi fino a raggiungere la grande insellatura a sinistra dello stesso.Alta Badia - discesa freerideLa discesa si svolge attraverso un valloncello aperto ed a pendenza ideale fino a raggiungere una radura tra gli alberi. Dalla fine della radura si imbocca a destra del torrente il sentiero che a zigzag scende attraverso il bosco fino ad una zona aperta e soleggiata. Da qui si prosegue sulla sinistra una stradina battuta che scende con qualche tratto in contropendenza fino all’hotel Armentarola.Si tratta di un percorso facile ed affascinante, ideale per chi si sta avvicinando al fuoripista.

La Val Mezdì nel gruppo del Sella

Altitudine alla partenza: 2.950 m
Altitudine all’arrivo: 1.645 m
Dislivello: 1.450 m
Grado di difficoltà: medio
Tempo impiegato: 1 ora per la salita e ca. 45 minuti per la discesa dalla Val Mezdì 

Descrizione:Partendo da uno dei paesi dell’Alta Badia si raggiunge il passo Pordoi, in macchina o con gli impianti di risalita. Dal passo si sale con la funivia Sass Pordoi per iniziare l'escursione.Dalla stazione a monte della funivia Sass Pordoi si scende fino alla forcella Pordoi. Lasciando a destra il canalone sud della forcella ed a sinistra la discesa per la Val Lasties, si procede in direzione Piz Boè. Ci si alza di qualche metro ed aggirando la prima dorsale si procede in leggera discesa oltrepassando prima il valloncello che sale al canale Joel ed una seconda dorsale oltre la quale si scende in diagonale fino ad un pianoro. Dal pianoro si sale con delle diagonali (normalmente a piedi, sci o snowboard in spalla) seguendo la traccia che rimonta il primo dosso. Prima della sommità si traversa verso sinistra e si continua in direzione del Piz Boè ed il rifugio Boè. Qui, sull’area pianeggiante, proseguendo qualche metro verso nord inizia il canale della Val Mezdì. Scesi con attenzione i primi metri, ripidi e stretti si continua la discesa scegliendo il percorso migliore a seconda delle condizioni della neve.Alta Badia - discesa dalla Val MezdìAttenzione alla zona centrale del canalone con grandi massi e profondi avvallamenti.L’itinerario classificato di media difficoltà non va sottovalutato, specialmente in periodi di forte vento.Alternativa: la discesa può essere iniziata anche dalla sommità del Piz Boè – un ripido pendio porta fino al rifugio Piz Boè 

 

 

 

Le nostre offerte

GodeteVi le vostre vacanze in Alto Adige con le nostre imperdibili offerte

Dolomiti Supersun

Godersi 7 giorni di sole primaverile al prezzo di 6...

da € 540,-

Welcome Summer

Date il benvenuto all'estate nelle Dolomiti 6 giorni al prezzo di 5

da € 360,-

Le Dolomiti in fiore

7 rilassanti giornate nelle Dolomiti in fiore...

da € 512,00